La parola d’ordine è pulizia, e con questo articolo vedremo uno dei metodi più semplici per mantenere pulito un sito WordPress e, nello specifico, il suo database. Chi lavora con molta frequenza su pagine ed articoli, sa che onde evitare di perdere la modifiche apportate, deve ripetutamente salvare le bozze o aggiornare le pagine o gli articoli in questione. Non c’è nulla di strano in tutto ciò, se non fosse per il fatto che WordPress per sua natura salva ogni singola copia di ogni operazione nel suo database.

Revisioni di WordPress - Fabio Gasparrini creazione siti web a San Benedetto del Tronto e Ascoli PicenoCol passare del tempo, questo comportamento comporta un costante aumento delle dimensioni del database stesso, non a caso infatti nel box chiamato Pubblica che vedete qui allegato e trovate generalmente nella colonna di destra della vostra pagina/articolo, compare la voce Revisioni seguita dal suo numero e dal corrispettivo link Sfoglia. Finchè si tratta di numeri bassi, potremmo anche ignorarli, ma quando si cominciano a vedere revisioni sostanziose, è bene prendere provvedimenti, e la soluzione è quella di limitare, disabilitare o volendo anche cancellare le revisioni di WordPress.

Limitare, disabilitare e cancellare le revisioni di pagine e articoli in WordPress

Per limitare, disabilitare o cancellare le revisioni di pagine e articoli in WordPress, si agisce direttamente sul file wp-config.php mediante il parametro WP_POST_REVISIONS, il quale può avere tre diversi valori:
  • true: è la sua impostazione di default, consentendo così il salvataggio di tutte le revisioni nel database ed anche il loro progressivo incremento.
  • false: non salva alcuna revisione, fatta eccezione per il salvataggio automatico di WordPress.
  • un numero maggiore di zero: salva il numero di revisioni scelto (ad esempio 3) e cancella automaticamente quelle precedenti.
Tornando al nostro scopo e facendo degli esempi pratici, possiamo aprire il file wp-config.php ed aggiungere la seguente stringa per limitare il numero di recensioni (ho volutamente inserito il valore “3” a titolo di esempio che potete sostituire con uno a vostro piacere):
define( 'WP_POST_REVISIONS', 3 );
Diversamente, se non volete avere nulla a che fare con ciò e desiderate disabilitare le revisioni di WordPress, sempre nello stesso file dovrete aggiungere la seguente stringa:
define('WP_POST_REVISIONS', false );
Se invece volete cancellare tutte le revisioni di WordPress, vi basterà aggiungere la seguente stringa:
DELETE FROM wp_posts WHERE post_type = "revision";
Chiama