Contact Form 7: inviare email a indirizzi multipli
siti web, e-commerce, seo, web agency, responsive, san benedetto del tronto, ascoli piceno, fermo, teramo, marche, abruzzo
4977
post-template-default,single,single-post,postid-4977,single-format-standard,bridge-core-3.0.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive

Contact Form 7: inviare email a indirizzi multipli

Contact Form 7 inviare email a indirizzi multipli

Contact Form 7: inviare email a indirizzi multipli

Una delle necessità che possono sopraggiungere nell’utilizzo dei moduli di contatto, è la possibilità di inviare le email degli utenti a più indirizzi contemporaneamente. In questo modo, se vieni contattato mediante il tuo modulo di Contact Form 7, puoi fare in modo che l’email venga automaticamente inviata a più di un singolo destinatario a tua scelta.
Per farlo esistono due metodi, che hanno lo stesso risultato, ma con esigenze concettuali diverse.

I metodi per inviare email a indirizzi multipli con Contact Form 7

Il primo metodo è quello di aggiungere direttamente tutti gli indirizzi email nel campo A della scheda Mail del tuo modulo di contatto separandole con una virgola ed uno spazio come nell’immagine che segue.

 

I metodi per inviare email a indirizzi multipli con Contact Form 7

 

Questo metodo però comporta che se l’utente riceverà una risposta da uno degli indirizzi inseriti nel modulo e, a sua volta, risponderà ad esso, automaticamente la sua email arriverà anche a tutti gli altri indirizzi e non soltanto alla persono con cui sta scrivendo. Pertanto, il mio consiglio è di usare tale metodo solo nel caso in cui il modulo serva unicamente da “primo ed unico contatto col cliente” senza la necessità di iniziare con lui un continuo scambio di email.

 

Il secondo metodo invece, va proprio ad ovviare questo possibile problema perchè permette di aggiungere nel campo Intestazioni aggiuntive, sempre della scheda Mail, due voci molto conosciute nei programmi di posta come CC (copia per conoscenza) e BCC (copia per conoscenza nascosta). La comodità è che puoi aggiungere più CC e BCC in base al numero di indirizzi a disposizione, ma ovviamente serve sempre un’email principale nel campo A per impostazione predefinita e non deve essere cancellata la voce Reply-To: già presente all’interno del campo Intestazioni aggiuntive. Pertanto, aggiungendo gli indirizzi di cui si ha bisogno, quel campo dovrebbe apparire come segue.

 

Contact Form 7 intestazioni aggiuntive CC e BCC

Non ci sono commenti

Pubblica un commento