Non ci sono dubbi, oggi chi conosce i linguaggi di programmazione possiede le chiavi per il futuro. Questo perchè se pensate che il mondo odierno si basa quasi esclusivamente sulla tecnologia, e che quest’ultima funziona grazie a programmi software realizzati mediante codice di programmazione, allora potete rendervi conto da soli di che valore abbia oggi imparare a programmare e che sbocchi lavorativi possa avere per il futuro di un ragazzo.

Non a caso in molte scuole estere hanno già modificato i piani di studio al fine di integrare l’insegnamento del codice fin dalle prime classi. Ovviamente, per chi non è più in tenera età ma vuole comunque avere un primo approcio, sul web sono comparse molte piattaforme gratuite e a pagamento che insegnano a programmare. Di seguito trovate 6 siti web che vi aiuteranno ad imparare a programmare, l’unica richiesta che vi viene fatta, per ovvie ragioni, è quella di conoscere un minimo di lingua inglese.

I migliori siti web per imparare a programmare

Codecademy

Se siete dei principianti e volete cominciare dalle basi del web, allora Codecademy è il sito che fa per voi, perchè offre dei tutorial altamente semplici che possono essere pianificati a piacere per imparare HTML, Javascript, CSS, Python, Ruby e PHP. Il corso viene suddiviso in segmenti, i quali, ogni qualvolta vengono completati, allo studente viene dato un badge in base ai suoi progressi. Non mancano le esercitazioni e Codecademy vi notifica anche l’eventuale presenza di errori nel programma, ma la cosa più bella, è che è tutto gratis.

W3Schools

Anche questa piattaforma è adatta a chi non possiede ancora alcuna conoscenza di programmazione, poichè il suo approccio è semplice ed interattivo nell’offrire corsi per imparare HTML, JavaScript, PHP, ASP.net, ecc. Due grosse comodità per gli studenti sono quella di poter inserire il proprio codice e vedere subito il risultato nel browser e quella di mettere in pratica ciò che si è appreso tramite dei progetti che il sito stesso offre.

Learn Code The Hard Way

Non fatevi impaurire dal nome, perchè questa piattaforma adotta un approccio unico per l’insegnamento di linguaggi di programmazione come Python, Ruby, C, Regex e SQL. I tutorial sono stati realizzati come dei veri e propri libri, con tanto di esercizi rigorosi ed un’area download che ha visto il solo libro di Python, scaricato per oltre mezzo milione di volte.

The New Boston

Piattaforma molto interessante, perchè si occupa dell’insegnamento della programmazione tradizionale come i linguaggi C, C++, HTML e Javascript. Offre davvero un’ampia scelta di tutorial su svariati argomenti come lo sviluppo di giochi per computer, iPhone e Photoshop.

Wibit.net

Anche Wibit.net è adatto ai principianti. Il corso infatti inizia con una breve storia su ciò che si imparerà, per poi proseguire con i concetti di base della programmazione e poi terminare con il miglioramento delle vostre capacità di codifica.

Google CS Education

Dulcis in fundo, ma non per demeriti, anche Google ha recentemente realizzato la sua piattaforma di insegnamento includendovi molti applicativi gratuiti per ogni livello di insegnamento scolastico. Tra i linguaggi che si possono imparare, si trovano Blockly, Blockly Games, Coder e Pencil Code.