A leggere il titolo verrebbe da dire “E che ci faccio?“. In realtà se vi soffermate un attimo a pensare, capirete che una simile funzionalità potrebbe valere come l’oro per chi realizza siti web e per i titolari di attività che adottano strategie di marketing online. Si, perchè conoscere e sapere come si muovono i vostri visitatori, dove cliccano, cosa guardano e per quanto tempo, significa guardare il vostro sito web con gli occhi del vostro cliente, e questo in fatto di strategia di marketing è una manna dal cielo. Si chiama Smartlook Visitor Screen Recording ed è un plugin per WordPress che potete scaricare in modo totalmente gratuito, così come lo è il servizio stesso, ed è un semplice strumento di analisi che registra gli schermi degli utenti sul vostro sito web per vedere dove cliccano con il mouse, quello che scrivono all’interno dei moduli, dove trascorrono la maggior parte del loro tempo e in che modo esplorano ogni singola pagina.
Questo potente strumento infatti vi permetterà di osservare, correggere e migliorare il vostro sito agendo direttamente sugli eventuali problemi di esperienza dell’utente, dandovi le risposte sul perchè alcuni visitatori abbandonano il sito.

Cosa offre Smartlook Visitor Screen Recording?

  • Numero di registrazioni/mese Illimitate
  • Numero di siti web registrati Illimitati
  • Supporto AJAX e HTTPS
  • Supporto pagine dinamiche

E la Privacy?

Come insegna la legge della coperta corta, se tiri da una parte resti scoperto dall’altra, ed in riferimeto a questo plugin, è vero che ci viene concesso in modo totalmente gratuito, ma dall’altro c’è da farsi qualche domanda in fatto di Privacy degli utenti, di coloro che vengono “spiati” durante i loro movimenti sul nostro sito.
In verità infatti, dietro questo plugin si cela una sorta di baratto tra fornitore (del plugin) e cliente (noi che lo installiamo): ovvero quello di servizi di analisi in cambio di informazioni, ed oggi tutti sanno che le informazioni personali equivalgono ad un rendimento. I dati analizzati dei vostri visitatori infatti non verranno controllati soltanto voi, ma anche dagli sviluppatori di questo plugin, con i quali potranno farci ciò che meglio desiderano.

Per lavorare ed usarlo con correttezza quindi, a questo punto diventa indispensabile avvisare i visitatori che state loggando i loro movimenti, e a tal proposito, sicuramente la recente normativa dei Cookie policy con annessa Privacy policy estesa dovranno essere compilate a dovere con l’inserimento di nuove clausole inerenti questa nuova funzionalità del sito.